?>

Afghanistan, Talebani: stop alle serie tv in cui recitano donne

Afghanistan, Talebani: stop alle serie tv in cui recitano donne

KABUL-Hakif Mohajir, portavoce del Ministero per la Promozione della virtù e la Prevenzione del vizio, ha annunciato una nuova “linea guida” per i media:...

ABNA24 – niente più serie tv in cui recitano delle attrici e niente più giornaliste con l’hijab nei telegiornali. L’annuncio con le nuove direttive è stato diramato attraverso i social network.

«Non si tratta di regole, ma di direttive religiose», ha precisato Mohajir senza specificare le punizioni in caso di violazioni né fornire dettagli. «Le televisioni devono evitare di mostrare soap opera e serie all'acqua di rose nelle quali recitino donne», si afferma in un documento del ministero.

Quando erano al potere prima del 2001 esisteva una sola stazione radio che trasmetteva dall’Afghanista: Voice of Sharia. Dalla caduta del regime talebano il numero di televisioni e radio si è moltiplicato, senza contare tutto lo sviluppo dei social network.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*