?>

Al via il G20 economico a Venezia

Al via il G20 economico a Venezia

VENEZIA - Arsenale blindato per il G20 dei ministri dell’Economia. A Venezia da ieri sono schierati 1500 tra agenti e militari per garantire la sicurezza dei 300 partecipanti e delle 63 delegazioni provenienti da tutto il mondo e vigilare sulle manifestazioni di protesta organizzate dai centri sociali.

ABNA24 : In tutta l’area del cantiere della città, nato nel XII secolo e famoso per centinaia di anni come la più importante fabbrica di navi al mondo, sarà interdetta la navigazione, dai vaporetti alle navi da crociera. Ieri, in questa suggestiva cornice, è andato in scena il Global Forum on Productivity dell'Ocse. Oggi sarà la volta dell'International Taxation Symposium e poi si entrerà nel vivo del vertice, che si concluderà domenica con una conferenza sul clima. Sul tavolo ci sarà soprattutto il nodo della riforma della tassazione per le multinazionali, sul quale i ministri delle finanze dei Paesi G20 dovrebbero trovare un accordo, anche grazie alla spinta alle trattative data dal presidente Usa, Joe Biden. La riforma prevede innanzitutto l’introduzione di un’aliquota minima globale al 15 per cento sui profitti delle multinazionali e la redistribuzione del gettito tra i Paesi.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*