?>

Al via primo consiglio Russia e Nato dopo l'annessione della Crimea

Al via primo consiglio Russia e Nato dopo l'annessione della Crimea

Bruxelles - Al via, nel quartier generale dell'Alleanza nella citta' belga, l'atteso Consiglio ...

ABNA24 – Nato-Russia chiamato a muovere i primi passi sulla via del dialogo sulla crisi ucraina e sulle garanzie di sicurezza globale richieste dal Cremlino per disinnescare la crisi al confine ucraino. Lo scrive in un Tweet il segretario generale dell'Alleanza transatlantica, Jens Stoltenberg, "è un'occasione opportuna di dialogo in un momento critico per la sicurezza europea. Quando la tensione è alta, è ancora più importante sederci attorno allo stesso tavolo e affrontare le nostre preoccupazioni".   

Nel frattempo, l'Alto Rappresentante per la Politica Estera Ue, Josep Borrell, atteso oggi al Consiglio informale dei ministri della Difesa europei a Brest, richiama l'Unione all'unità.   

L'escalation di tensione è stata generata dall'ammassamento di truppe russe al confine ucraino, che secondo Washington minacciano un'invasione.

Un'ipotesi sempre respinta da Mosca che a sua volta ha chiesto garanzie di sicurezza legalmente vincolanti e ad ampio raggio, a Usa e Nato, in due proposte di trattati in cui in sintesi pretende il ritiro dell'Alleanza atlantica dall'Europa orientale e l'esclusione di una futura adesione di Kiev.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*