?>

Com'è triste Joe Biden ... un anno dopo vittoria elettorale

Com'è triste Joe Biden ... un anno dopo vittoria elettorale

Washington - Crollo nei sondaggi, partito diviso, inflazione e pandemia fuori controllo, ...

ABNA24 – per il presidente Usa bilancio negativo e futuro difficile. Dopo la sconfitta in Virginia e la corsa all’ultimo voto in New Jersey, l’amministrazione Biden continua a tremare dopo il crollo nei sondaggi e nei consensi registrato a fine agosto in seguito al ritiro delle truppe dall’Afghanistan.

Il campanello d'allarme suona forte e chiaro se si considera che nel New Jersey, attualmente Stato in bilico, Biden aveva prevalso, soltanto un anno fa, su Trump di ben 10 punti. Ma il clima è cambiato. Lo testimonia la vittoria del repubblicano Gleen Youngkin, uscito vincente dalla sfida con il democratico Terry McAuliffe, in Virginia, agitata negli ultimi mesi da un generale aumento dei prezzi dei beni di prima necessità,dai generi alimentari alla benzina. 

Youngkin ha approfittato del crollo di credibilità registrato dal Presidente Biden negli ultimi mesi e dalla mancata compatezza dei democratici, impostando una campagna elettorale che si discostasse il più possibile dai toni dell’ex presidente Donald Trump. Il finanziere ha così conquistato l’elettorato centrista concentradosi su vecchie polemiche politiche legate all’istruzione. 

I democratici, al contrario, hanno incentrato la loro comunicazione politica sull’antitrumpismo: come anticipato in precedenza, però,il clima politico non è più lo stesso di quando The Donald siedeva nello Studio Ovale e muovere critiche verso ciò che ha rappresentato non sembra più essere un’argomentazione sufficiente a convincere gli elettori. 

Per il partito del Presidente sarà necessario rivedere la propria strategia comunicativa in vista delle elezioni di metà mandato che si terranno negli Stati Uniti nel novembre del 2022.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*