?>

Croce Rossa: l'Iran esempio generoso verso i richiedenti asilo

Croce Rossa: l'Iran esempio generoso verso i richiedenti asilo

Il Direttore Generale del Comitato Internazionale della Croce Rossa, Robert Mardini, ...

ABNA24 : ha sottolineato che l’Iran continua ad ospitare in maniera esemplare i profughi afghani; quindi, il comitato cercherà di rendere pubblici gli sforzi degli iraniani a livello internazionale.

Mardini ha fatto queste osservazioni in un incontro con il capo della Mezzaluna Rossa iraniana, Pir Hossein Koulivand a Tehran, aggiungendo che l’Iran ha sempre mostrato disponibilità ad contribuire aiutare in diverse arene, compresi i rifugiati di guerra ucraini. 

Il comitato sta cercando di ampliare la cooperazione con la Mezzaluna Rossa, perché ci sono numerose aree di collaborazione, ha affermato, aggiungendo che la Croce Rossa ha una cooperazione strategica a lungo termine con l’ente iraniano.

Secondo il capo della Croce Rossa, l’espansione dei diritti umanitari internazionali, la cooperazione nell’organizzazione dei migranti afghani e la lotta contro il Covid-19 sono tra gli altri buoni esempi di collaborazione e coordinamento con entità iraniane.

Oggi, gli Stati confinanti con l’Iran soffrono di molteplici problemi; quindi, il comitato è pronto a collaborare con le autorità iraniane per risolvere le sfide, ha aggiunto. Inoltre, il Comitato internazionale può contribuire a migliorare la situazione dei richiedenti asilo e dei rifugiati provenienti da Yemen e Siria, ha affermato Mardini, rilevando che data l’importanza della questione della Palestina, la Croce Rossa sta cooperando con l’Iran per sostenere le vittime della violenza.

La Croce Rossa e la Mezzaluna Rossa possono tenere corsi di formazione per i soccorsi nelle guerre, nonché per i diritti umanitari internazionali con l’obiettivo di rafforzare la partnership in diverse arene, ha affermato.

Koulivand, da parte sua, ha affermato che entrambe le organizzazioni perseguono obiettivi simili; quindi, possono fare affidamento sui punti in comune per raggiungere risultati appropriati.

Una delle aree di cooperazione è la questione dei richiedenti asilo, ha affermato il funzionario iraniano, aggiungendo che la Repubblica Islamica ha avuto molto successo nell’ospitare richiedenti asilo e rifugiati, perché tutti gli organismi iraniani cooperano in questo senso.

Tutti i rifugiati afghani residenti in Iran sono stati vaccinati, ha affermato, aggiungendo che ora godono di istruzione e assistenza sanitaria gratuite. Il capo della Mezzaluna Rossa ha anche osservato che l’Iran è il capofila nel sostegno ai rifugiati afghani.

Quanto alle sanzioni illegali contro l’Iran, Koulivand ha esortato la Croce Rossa ad aumentare il sostegno alla Mezzaluna Rossa, perché il Paese soffre le ripercussioni delle crudeli sanzuioni imposte dagli Usa e dai suoi alleati.

L’Iran ha istituito centri medici in 12 Paesi, incluso il Congo, ha osservato, aggiungendo che la Croce Rossa può facilitare questi sforzi e creare un sistema di cooperazione multilaterale.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*