?>

Giornalista di Al Jazeera uccisa a Jenin: chi era Shireen Abu Akleh

Giornalista di Al Jazeera uccisa a Jenin: chi era Shireen Abu Akleh

Nota per i suoi servizi dai territori occupati uccisa nel corso di un'offensiva israeliana a Jenin.

ABNA24 : Una giornalista di Al Jazeera, Shireen Abu Akleh, di 51 anni, è rimasta uccisa dopo essere stata colpita da spari alla testa dall'esercito israeliano nel campo profughi in Cisgiordania occupata. Con lei c'erano altri tre colleghi, tutti con elmetto, giubotto antiproiettile e pettorina di riconoscimento.

Appena la notizia si è sparsa, amici e colleghi hanno cominciato a radunarsi fuori dalla sua abitazione a Beit Hanina ad Al-Quds (Gerusalemme occupata). Qui era nata 51 anni fa, in Giordania si era laureata in giornalismo e nel 1997 aveva cominciato a lavorare per al-Jazeera, la prima all news araba costituita l'anno prima, e per l'emittente qatariota copriva i Territori palestinesi occupati.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*