?>

Khuzestan, Leader ai responsabili: impegnarsi seriamente a risolvere problema

Tehran - La Guida suprema ha ordinato i funzionari governative e non di disposto a impegnarsi seriamente ...


ABNA24 : a risolvere la questione idrica della provincia del Khuzestan, sud-ovest dell'Iran. L'Ayatollah sayyed Ali Khamenei, prima di mezzogiorno di oggi (venerdì) dopo aver ricevuto la seconda dose del vaccino nazionale COVIran Barekat, e' tornato a parlare del problema della carenza dell'acqua in Khuzestan: "in questi giorni, la preoccupazione dolorosa è la questione dell'acqua del Khuzestan". Ha cosi' espresso il forte rammarico per il fattoche malgrado le numerose raccomandazioni sulla questione idrica nel Khuzestan, il problema non e' rimasto risolto". 

Le affermazioni della massima auotorita' della Repubblica islamica arrivano poche ore dopo il messaggio pubblicato nel suo sito ufficiale, in cui si e' rivolto ai funzionari del paese affinche' affrontino in modo seriamente ed urgentemente il problema dell'acqua per risolverlo al piu' presto possibile.  

"Se qualcuno si preoccupa veramente della gente, non può sentirsi a proprio agio di fronte ai problemi del Khuzestan",  si leggeva nella nota. "I responsabili hanno un dovere preciso a prendersi cura della popolazione del Khuzestan".

La siccità e il surriscaldamento di quest'anno hanno causato problemi al popolo della provincia meridionale del Khuzestan.

 Allo stesso tempo, con l'impegno di tutte le istituzioni governative e pubbliche e l'apertura degli sbocchi della diga di Karun, si sta risolvendo il problema della carenza d'acqua.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*