?>

La dichiarazione Usa sulla vendita di armi alla Turchia

La dichiarazione Usa sulla vendita di armi alla Turchia

WASHINGTON - Il segretario di Stato degli Stati Uniti Antony Blinken ha affermato che il processo di vendita di armi...

ABNA24 : dagli Stati Uniti a paesi come la Turchia e l'India dovrebbe essere completato in modo più rapido ed efficiente. Antony Blinken valutando la politica estera degli Stati Uniti alla riunione del bilancio della Commissione per le relazioni estere della Camera, ha rilasciato una dichiarazione sulla vendita di armi del suo Paese all'estero. Blinken alla domanda del rappresentante della Carolina del Sud, Joe Wilson: "Penso che le nostre vendite militari all'estero siano ostacolate da una burocrazia non necessaria. Come possiamo superare questa burocrazia per aiutare i nostri alleati come la Turchia e l'India?", Blinken ha risposto "Sono d'accordo con voi sul fatto che dobbiamo fare meglio con le vendite all'estero, specialmente quelle urgenti. Onestamente, si tratta di potere esecutivo e certamente del Congresso. Questo è un punto importante perché se siamo in grado di collaborare con questi paesi e molti paesi che hanno le relazioni di difesa di lunga data con la Russia riconsidereranno tali relazioni". Il Dipartimento di Stato degli USA attraverso una lettera inviata di recente al Congresso, ha valutato che la vendita di F-16 alla Turchia è nell'interesse degli Stati Uniti.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*