?>

'La Svizzera rimane partner dell'UE'

'La Svizzera rimane partner dell'UE'

La politica europea della Svizzera e la situazione in Ucraina sono stati gli argomenti principali trattati nel corso dell'incontro che si è tenuto a Vienna tra il presidente svizzero Ignazio Cassis e il suo omologo austriaco Alexander Van der Bellen.

ABNA24 – Entrambi hanno sottolineato l'importanza del multilateralismo. "Siamo molto dispiaciuti per l'impasse nei negoziati tra la Svizzera e l'UE", ha detto Alexander Van der Bellen ai media dopo l'incontro di giovedì. Non solo la Svizzera ha bisogno dell'UE, ma anche l'UE ha bisogno della Svizzera. Ignazio Cassis ha detto che il Consiglio federale vuole continuare il percorso bilaterale con Bruxelles, di cui la Svizzera rimane un partner stabile. Van der Bellen ha anche apprezzato il fatto che la Svizzera abbia sempre tenuto aperte le sue frontiere per i 9'000 lavoratori di frontiera austriaci durante la pandemia.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*