?>

Nasrallah: il compito di Daesh è trascinare l'Afghanistan in guerra civile

Nasrallah: il compito di Daesh è trascinare l'Afghanistan in guerra civile

Beirut - Sayyed Hassan Nasrallah ha fatto le osservazioni in un discorso televisivo ieri lunedì, tre giorni ...

ABNA24 : dopo l'attentato suicida che ha preso di mira i fedeli afghani durante la preghiera del venerdì in moschea, nella citta nord oirentale di Kunduz, provocando un bilancio di centinaia di morti e feriti. Il leader di Hezbollah ha condannato il vile e sanguinoso attacco terroristico e poi ha parlato degli autori e dei mandanti di questa azione disumana. Per il segretario generale del movimento della resistenza islamico libanese, “l'organizzazione terroristica wahhabita del Daesh (ISIS) ha rivendicato l'attentato ma sono gli Stati Uniti che dovrebbero assumersi la responsabilità per quel grave crimine".

"L'amministrazione statunitense e la CIA, e tutti coloro che sono coinvolti nel sostenere Daesh, sono responsabili del sangue che è stato versato", ha detto Nasrallah.

I dati e le informazioni che sono stati pubblicati prima dell'uscita degli Stati Uniti dall'Afghanistan indicano il ruolo di Washington nel trasferimento dei terroristi Daesh dall'Iraq e dalla sponda orientale del fiume Eufrate in Afghanistan, ha osservato il leader di Hezbollah.

"Oggi il lavoro di Daesh in Afghanistan è quello creare uno stato di tensione interna in grado di trascinare il paese in una futura guerra civile", ha aggiunt. "L'attuale governo afghano a prescindere dal suo riconoscimento a livelli mondiale, ha come responsabilità principale quella di proteggere i cittadini indipendentemente dalla loro religione o etnia".

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*