?>

Onu: Libano, allarmante relazione sulla povertà multidimensionale nel Paese

Onu: Libano, allarmante relazione sulla povertà multidimensionale nel Paese

BEIRUT - In Libano tre quarti della popolazione vive in povertà: è in sintesi la conclusione dell'ultima relazione della Commissione economica e sociale Onu per l'Asia occidentale (Escwa) reso noto oggi a Beirut, dove ha sede l'alto organismo delle Nazioni Unite.

ABNA24 : Escwa ha aggiornato così la stima della povertà diffusa in Libano (74% della popolazione) rispetto alle indicazioni Onu dei mesi precedenti, che indicavano che più della metà della popolazione viveva in povertà. Il Libano è attraversato dal 2019 dalla sua peggiore crisi economica, palesatasi ben prima della pandemia e aggravata però dalle conseguenze della diffusione del covid e delle turbolenze regionali. "La povertà in Libano è aumentata drasticamente nell'ultimo anno, colpendo ora circa il 74% della popolazione", ha affermato Escwa in una relazione intitolata "Povertà multidimensionale in Libano: una realtà dolorosa e prospettive incerte". "Tenere conto di fattori diversi dal reddito, compreso l'accesso all'assistenza sanitaria, all'istruzione e ai servizi pubblici, porta il tasso all'82% della popolazione che vive in condizioni di povertà multidimensionale", afferma l'organizzazione. Una cifra che è quasi raddoppiata tra il 2019 e il 2021.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*