?>

Qatar: il terrorismo sponsorizzato dal regime sionista va fermato

Qatar: il terrorismo sponsorizzato dal regime sionista va fermato

Il ministero degli Affari esteri del Qatar ha condannato l’uccisione della corrispondente di al-Jazeera,...

ABNA24 : Il ministero degli Affari esteri del Qatar ha condannato l’uccisione della corrispondente di al-Jazeera, Shireen Abu Akleh, da parte delle forze d’occupazione israeliane mentre si trovava nel campo profughi di Jenin, mercoledì mattina.

La portavoce agli Esteri del Qatar, Lolwah al-Khater, sulla sua pagina Twitter ha scritto che il regime sionista, "sta ha ucciso la giornalista di al-Jazeera Shireen Abu Akleh sparandole in faccia mentre indossava il giubbotto della stampa ed un casco. Stava coprendo il loro attacco nel campo profughi di Jenin".

Ha invitato la comunità internazionale a frenare il terrorismo sponsorizzato del regime occupante ed a porre fine al sostegno incondizionato ad regime sionista.

Shireen Abu Akleh è stata uccisa a colpi d’arma da fuoco da un cecchino israeliano mercoledì mattina, mentre lei ed altri giornalisti stavano lavorando per coprire un raid delle forze del regime sionista nel campo profughi di Jenin.

Il canale satellitare al-Jazeera, con sede in Qatar, ha affermato che Abu Akleh, 51 anni, è stata colpita “deliberatamente” e “a sangue freddo” dalle forze sioniste. Anche un altro giornalista che lavorava per lo stesso canale è stato colpito e ferito.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*