?>

Resistenza palestinese equipaggiata con missili più sofisticati

 Resistenza palestinese equipaggiata con missili più sofisticati

QUDS-Il portavoce delle Brigate al-Quds, braccio armato del Movimento di Resistenza del Jihad islamico palestinese, Abu Hamza, ha affermato che la Resistenza palestinese è stata equipaggiata con missili più sofisticati che non sono stati ancora svelati.

ABNA24 : Questi missili sono stati prodotti durante l’assedio della Striscia di Gaza, ha aggiunto Abu Hamza.Nel corso di un’intervista rilasciata martedì ad al-Jazeera, il portavoce delle Brigate al-Quds ha dichiarato che il sistema di difesa sionista Iron Dome ha fallito di fronte ai missili della Resistenza. I gruppi della Resistenza Palestinese sono riusciti a superare il sistema Iron Dome con le loro tattiche.

I missili dei gruppi della Resistenza palestinese hanno preso di mira le città di Tel Aviv, Herzliya, Netanya e Beersheba nei Territori Palestinesi Occupati. Abu Hamza ha aggiunto che l’affermazione del regime sionista di aver intercettato e distrutto il 90% dei missili della Resistenza non è altro che una pura menzogna.

Il lancio simultaneo e diffuso di missili, a volte fino a 100, ha notevolmente ridotto la capacità e l’efficienza dell’Iron Dome.

Il regime sionista ha lanciato un attacco contro la Striscia di Gaza il 10 maggio, un’aggressione che è durata 12 giorni ma ha avuto una forte risposta da parte dei gruppi della Resistenza Palestinese. Durante questi 12 giorni, il ramo militare di Hamas e del Jihad islamico hanno risposto agli attacchi sionisti utilizzando centinaia di missili e razzi avanzati e cambiando le loro tattiche di guerra.( ilfarosulmondo.it)

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*