?>

Rivoluzione Islamica compie 43 anni malgrado pressioni, guerre e sanzioni

Rivoluzione Islamica compie 43 anni malgrado pressioni, guerre e sanzioni

Tehran - Il Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (IRGC, Pasdaran) ha elogiato ...

ABNA24 – il successo della Rivoluzione Islamica nel resistere alle pressioni e nel superare le guerre e le sanzioni negli ultimi 43 anni, affermando che gli Stati Uniti sono stati sconfitti dal potere e dalla determinazione della Repubblica Islamica.

In una dichiarazione in occasione del 43° anniversario della vittoria della Rivoluzione Islamica in Iran, l’Irgc ha affermato che l’arroganza globale, guidata dal “regime odiato e criminale degli Stati Uniti”, è stata costantemente sopraffatta dalla grandezza, dalla forza e dalla ferma determinazione della nazione iraniana.

Sottolineando gli errori di calcolo del nemico di fronte alla Repubblica Islamica che ha disonorato la Casa Bianca, il comunicato afferma che la Rivoluzione Islamica ha superato con successo i problemi causati dalle sanzioni e dalle pressioni massime e ha adottato una “politica definita e irreversibile” la cessazione delle sanzioni e delle misure verificabili da parte di americani ed europei.

L’Irgc ha anche descritto la vittoria della Rivoluzione Islamica nel 1979 come un punto di partenza per sviluppi geopolitici, un crack strategico nei blocchi di potere e l’ascesa del mondo islamico come attore potente.

Sette presidenti degli Stati Uniti, che hanno cercato di indebolire e rovesciare la Repubblica Islamica, sono stati relegati nella pattumiera della storia dalla Rivoluzione Islamica, mentre l’Iran rimane all’apice della dignità, aggiunge la dichiarazione.

La nazione iraniana ha rovesciato il regime Pahlavi appoggiato dagli Stati Uniti l’11 febbraio 1979, ponendo fine a 2.500 anni di governo monarchico nel Paese. La Rivoluzione Islamica, guidata dall’imam Khomeini, ha istituito un nuovo sistema politico basato sui valori islamici. 

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*