?>

Tunisia, i manifestanti chiedono il ritorno alla democrazia

Tunisia, i manifestanti chiedono il ritorno alla democrazia

TUNISI - Migliaia di tunisini sono scesi nelle strade della capitale per protestare contro il decreto del presidente ...

Kais Saied di sostituire i membri della commissione elettorale indipendente con persone da lui nominate e per ribadire la loro richiesta di fare tornare un normale governo democratico.

Oltre duemila persone hanno raccolto oggi l'appello del "Fronte di salvezza nazionale" (formato da 5 partiti e 5 associazioni), e del collettivo "Cittadini contro il colpo di Stato" manifestando sulla centrale Avenue Bourguiba di Tunisi, contro le misure del presidente Kais Saied.

Brandendo cartelli con su scritto "vinceremo", "siamo uniti non divisi", "il popolo vuole quello che tu non vuoi", i manifestanti, tra cui molti aderenti al partito islamico Ennhadha e alla coalizione islamista Al Karama, hanno manifestato la loro contrarietà a quello che definiscono un "colpo di stato" portato avanti dal presidente Saied, chiedendo "il rispetto della Costituzione e il ritorno alla democrazia".

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*