?>

Ue, nuovo stop al Patto di Stabilità nel 2023

Ue, nuovo stop al Patto di Stabilità nel 2023

La Commissione europea ritiene giustificato un nuovo stop del Patto di Stabilità e crescita per tutto il 2023.

ABNA24 : "L'accresciuta incertezza e i forti rischi al ribasso per le prospettive economiche nel contesto della guerra in Ucraina, gli aumenti senza precedenti dei prezzi dell'energia e le continue perturbazioni della catena di approvvigionamento giustificano l'estensione della clausola di salvaguardia generale" che sospende gli obblighi del Patto "nel 2023", si legge nelle raccomandazioni del pacchetto di primavera del semestre europeo. La clausola sarà disattivata "a partire dal 2024". "L' attivazione della clausola di salvaguardia generale anche nel 2023 garantirà lo spazio affinché la politica di bilancio nazionale reagisca prontamente quando necessario, garantendo nel contempo una transizione graduale dal sostegno ampio all'economia" attuato "durante i tempi della pandemia verso una crescente attenzione a misure temporanee e mirate e alla prudenza di bilancio necessarie per garantire la sostenibilità a medio termine", scrive Bruxelles. La Commissione europea fornirà orientamenti sulla possibile riforma dell'intero quadro della governance economica dopo la pausa estiva e in tempo utile per il 2023.

342/


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*