?>

Usa minacciano di assassinare successore di Soleimani. Iran: segno di disperazione di Washington

Usa minacciano di assassinare successore di Soleimani. Iran: segno di disperazione di Washington

"Gli Stati Uniti uccideranno il successore di Soleimani, se il suo successore proseguirà la sua strada". Cosi il rappresentante speciale della Casabianca per l'Iran, Bryan Hook, in un'intervista concessa a Davos al quotidiano saudita Asharq al-Awsat.

(ABNA24.com) "Gli Stati Uniti uccideranno il successore di Soleimani, se il suo successore proseguirà la sua strada". Cosi il rappresentante speciale della Casabianca per l'Iran, Bryan Hook, in un'intervista concessa a Davos al quotidiano saudita Asharq al-Awsat.

"La minaccia di assassinare il nuovo comandante della forza Quds delle guardie della rivoluzione islamica, è di fatto una promozione ufficiale del Terrorismo di Stato", è la netta risposta dell'Iran, arrivata a poca distanza dal portavoce del ministero degli esteri, Abbas Mousavì, che ha aggiunto: "Dopo il regime sionista [di Israele], quello statunitense è il secondo ad annunciare ufficialmente l'utilizzo delle risorse del governo e delle forze armate per condurre azioni terroristiche e a dichiare che queste proseguiranno anche in futuro".

Il portavoce iraniano ha spiegato: "Il ricorso di Washington alle azioni terroristiche è un chiaro segno di debolezza, disperazione e confusione che regna tra le autorità del regime americano".




/129


Inviare il Vostro commento

Il Vostro indrizzo della posta elettronica non sara' pubblicata. Riempire le caselle segnate con *

*