AhlolBayt News Agency (ABNA)

source : Parstoday
mercoledì

12 ottobre 2022

18:46:27
1313083

Martirio un giovane palestinese ad Al-Khalil

Un palestinese di 18 anni è caduto martire dal fuoco diretto delle forze sioniste ad Al-Khalil.


Per raggiungere i loro obiettivi di sviluppo, i sionisti attaccano quotidianamente diverse aree della Palestina e ucidono, feriscono o mandano i palestinesi in prigione. Secondo il rapporto dell'agenzia di stampa IRNA mercoledì, il ministero della Salute della Palestina ha annunciato che "Osameh Mahmoud Adwi", un palestinese di 18 anni residente nel campo di Al-Arub, nel sud della Cisgiordania del fiume Giordano , è caduto martire dal fuoco diretto del regime sionista ad Al-Khalil. Oggi, i giovani del campo di al-Arub nel nord di Al-Khalil, in solidarietà con i residenti del campo assediato di Shuafat a Gerusalemme est, hanno organizzato una manifestazione, che è stata repressa dalle forze di occupazione di Gerusalemme. Dopo la repressione di questa manifestazione, sono iniziati aspri scontri in diverse aree del campo di Al Arab tra giovani palestinesi e soldati sionisti. Oggi un bambino palestinese è caduto martire nell'attacco delle forze di occupazione di Quds all'insediamento di Kafr Aqab nella città di Quds, soffocato a causa del lancio di gas lacrimogeni nell'attacco delle forze sioniste.


342/